La formazione obbligatoria prevista dal D.lgs 81/2008 e smi, a differenza della precedente normativa ha una scadenza: con l'obiettivo del miglioramento dei livelli di sicurezza, è necessario aggiornare la formazione periodicamente. Alcuni corsi hanno una frequenza prevista dalla normativa:

  • Art 37, con 6 ore quinquennali
  • Primo soccorso con 4 o 6 ore triennali
  • Attrezzature pericolose di cui all'ASR del 22/02/2012 con 4 ore quinquennali
  • ...

Per i corsi dove la scadenza non è prevista (oppure non è previsto il monte ore minimo) la decisione spetta al Datore di Lavoro sulla base della sua valutazione dei rischi

One thought on “Fatti i corsi obbligatori, sono a posto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *